Torna a Eventi FPA

Gli eventi in programma

Torna alla home

  da 10:00 a 13:30

Efficienza, collaborazione e condivisione: sfide e opportunità del paradigma Cloud PA [ evento cloud_roma ]

Martedì 1 ottobre ore 10.00 - 13.30
Talent Garden Ostiense
Via Ostiense, 92 Roma

L'evento è riservato agli operatori della Pubblica Amministrazione e delle Società pubbliche

Con l'avvio della transizione al paradigma cloud, la Pubblica Amministrazione ha raccolto la sfida dell’innovazione, promuovendo un cambiamento di tipo disruptive in grado di abilitare una vera e propria rivoluzione del modo di pensare i processi di erogazione dei servizi pubblici verso i cittadini. 

Se nel passato il settore pubblico si era contraddistinto per l'adozione di soluzioni cloud in forme limitate ed estremamente disomogenee nelle diverse realtà territoriali, la strategia delineata dal Piano triennale di AgID, centrata sul principio cloud first, prevede che tale paradigma sia adottato in via prioritaria nella definizione di nuovi progetti, nello sviluppo di nuovi servizi e nell'acquisizione sul mercato di nuove soluzioni.

Con la piena adozione del modello Cloud PA, gli enti pubblici diventeranno quindi soggetti attivi nello sviluppo di una nuova cultura digitale, basata sulla collaborazione e condivisione e che metta sempre il cittadino al centro dell’intero processo. Tuttavia, pur nel quadro di regole chiare e scadenze ben definite, ancora oggi si registrano molte resistenze da parte di diverse amministrazioni ad aderire a questo nuovo paradigma. 

FPA organizza in collaborazione con Google Cloud un incontro rivolto a enti centrali, Regioni, amministrazioni locali e strutture del sistema sanitario finalizzato ad approfondire sfide e opportunità connesse alla transizione verso il nuovo modello delineato dal Piano triennale. Attraverso il confronto con gli attori responsabili di tale importante percorso e l'analisi di alcune esperienze particolarmente virtuose, approfondiremo i principali vantaggi connessi all'adozione di soluzioni Cloud, sia in termini economici (abbattimento dei costi) sia in termini di efficienza e produttività (ottimizzazione del lavoro dei loro dipendenti).

Parleremo di:

  • Transizione al Paradigma Cloud PA
  • Trasformazione del Settore Pubblico
  • Digitalizzazione della Sanità Pubblica
  • Innovazione nelle Regioni

I casi di successo:

  • L’Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer di Firenze ha messo a disposizione della rete Regionale dei pediatri toscani un potente strumento per la formazione e il confronto diagnostico
  • Regione Veneto, Comune di Bologna e Regione Puglia sono ora in grado di facilitare il lavoro collaborativo e agile, sostenendo in modo determinante la produttività del personale
  • Azienda Zero della Regione Veneto sta mettendo a disposizione dei propri clinici nuovi strumenti per l'estrazione e la gestione sicura dei dati dei propri pazienti
  • Infocamere ha realizzato un sistema di identificazione automatica degli atti delle imprese mediante l’intelligenza artificiale

In collaborazione con

Programma dei lavori

Saluti di benvenuto e Introduzione ai lavori

Dominici
Gianni Dominici Direttore Generale - FPA Biografia

Laureato in Sociologia, nel 1985 è socio fondatore dello Studio Gris, nato su iniziativa di un gruppo di professionisti impegnati a valutare le implicazioni di natura sociale ed economica delle attività di governo, di progettazione e di valutazione degli interventi nelle aree urbane e rurali. Nel 1991 riceve l’incarico, da parte della Fondazione CENSIS, di coordinare le attività dell’Associazione RUR nata su iniziativa della Fondazione con la finalità di elaborare e sostenere proposte innovative per le trasformazioni delle città e del territorio. Dal 1993 ha introdotto all’interno dell’associazione un nuovo campo sistematico di analisi ed intervento relativo allo sviluppo delle tecnologie telematiche nello sviluppo territoriale. Tra il 1997 e il 1998 ha lavorato alla Commissione Europea (DGXXIV) come esperto nel campo delle implicazioni sociali dello sviluppo delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione. Dal primo gennaio 1999 a settembre 2007 è responsabile del settore Processi Innovativi della Fondazione Censis. In questo ruolo ha diretto numerose ricerche nel campo nella Società dell’Informazione e gestito progetti di telematica applicata. Dal primo gennaio 2001 al maggio 2006 ha assunto anche l’incarico di amministratore delegato di Atenea, una società di formazione in rete sui temi dell’innovazione e della tecnologia. Nel settembre 2007 è diventato vicedirettore generale di FORUM PA. Da gennaio 2010 ne è Direttore Generale.

Chiudi

Bosio
Marco Bosio Head of Local Government - Google Cloud Italy Biografia

Marco è responsabile del mercato della pubblica amministrazione e dell'assistenza sanitaria in Italia per Google Cloud. Ha quasi 20 anni di esperienza nella gestione della trasformazione digitale del settore pubblico italiano, lavorando sia dal lato della domanda che dell'offerta. È stato supervisore delle vendite e Lead Account Manager per Oracle Italia e Microsoft. Impegnato sostenitore dell'interdisciplinarietà, ha una laurea in Lettere e Tecnologia e ha conseguito un Executive MBA presso la MIP School of Business di Milano.

Chiudi

La Transizione al Paradigma Cloud PA

Marzano
Flavia Marzano Docente Tecnologie per la Pubblica Amministrazione - Link Campus University Biografia

(Savona 1954), diplomata a Roma, laureata a Pisa in Scienze dell'Informazione. Da più di 25 anni opera per l'innovazione della Pubblica Amministrazione. Docente in Tecnologie per la pubblica amministrazione presso università di Bologna, Torino, Roma Sapienza e Link Campus University dove ha ideato e dirige il Master Smart Public Administration.

L’attività degli ultimi dieci anni si è svolta principalmente nei seguenti ambiti: Open Government, Smart City, Agenda Digitale, Trasparenza, Partecipazione, Open Source, Open data, Cittadinanza attiva, Divario digitale e di genere. già Assessora Roma Semplice - Roma Capitale

Social network manager, esperta di comunità virtuali, fondatrice e Presidente (dimissionaria a seguito dell’incarico di assessora) di Stati Generali dell'Innovazione, ideatrice e animatrice della rete WISTER (Women for Intelligent and Smart Territories). E' stata Assessora Roma Semplice.

Chiudi

Trasformare il Settore Pubblico con Google Cloud: casi di successo

Lerario
Antonio Mario Lerario Dirigente Dipartimento Risorse Finanziarie e Strumentali - Regione Puglia Biografia

Ha svolto attività di ricerca e incarichi di consulenza per le Unità Sanitarie Locali di tutte le regioni d'Italia, nonché per l'Istituto Nazionale Tumori "Giovanni Paolo II", l'Agenzia Regionale Sanitaria, la Regione Puglia e il Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme di Rodi e di Malta.

Autore di libri e articoli su Gestione strategica, Politica sanitaria e gestione dei sistemi informativi, finanziamento ospedaliero, sistemi di pianificazione e controllo, valutazione delle prestazioni, misurazione del case mix e sviluppo organizzativo.

Chiudi

Mineo
Stefano Mineo Responsabile Sistemi Informativi - Comune di Bologna Biografia
Laureato in Economia e Commercio presso l'Università di Bologna, ha conseguito un Master in Economia aziendale presso la Bologna Business School.
Per oltre 20 anni ha fatto parte del team che ha guidato la progettazione, lo sviluppo e la gestione di sistemi di informazione aziendale presso il Comune di Bologna.
Per più di 15 anni è stato responsabile di un'unità intermedia del settore ICT con il compito di garantire servizi IT agli utenti finali, coordinare progetti di innovazione per i servizi della comunità e per il funzionamento interno dell'istituzione e partecipare a progetti e gruppi di lavoro a livello nazionale.
Nella sua attuale posizione (Responsabile dell'unità Sistemi informatici) ha mantenuto la responsabilità di parte del portafoglio di applicazioni del Comune e il compito di gestire e sviluppare l'infrastruttura tecnologica del Comune, affiancandolo al ruolo di referente per il Comune per l'attuazione dell'azione "Digital Metropolitan City" all'interno della Metro PON.
 

Chiudi

Giommi
Alessandro Giommi Dirigente Ingegnere Sistema Informativo Aziendale - Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona Biografia

Laureato in Ingegneria Informatica, ricopro da gennaio 2018 il ruolo di Dirigente Ingegnere all'Azienda Ospedaliero-Universitaria "Ospedali Riuniti di Ancona". Mi occupo principalmente di progettazione e della direzione di progetti di innovazione tecnologica, in particolare di progetti il cui obiettivo è la dematerializzazione dei processi e semplificazione dei workflow autorizzativi che coinvolgono l'utente finale. Ho coordinato l'introduzione e l'evoluzione di sistemi informativi sanitari (Pronto Soccorso, blocco operatorio, cartelle cliniche) per l'Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord e collaborato alla direzione dell'esecuzione del CUP Regionale per la Regione Marche. L'obiettivo è sempre stato quello di mediare tra l'innovazione tecnologica e la difficoltà per l'organizzazione a gestire il cambiamento nelle prime fasi di esecuzione.

 

 

Chiudi

Digitalizzazione della Sanità Pubblica: una grande opportunità

Casciello
Massimo Casciello Direttore Generale della vigilanza sugli enti e della sicurezza della cure - Ministero della Salute Biografia
Massimo Casciello è laureato in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Malattie Infettive e corsi di perfezionamento in Ematologia. Ricopre oggi il ruolo di Direttore Generale della digitalizzazione, del sistema informativo sanitario e della statistica presso il Ministero della Salute. Sempre presso il Ministero, nel 2000 ha ricoperto il ruolo di responsabile dell’ufficio ricerche della Direzione Generale della ricerca scientifica e tecnologia, e successivamente il ruolo di Direttore Generale della ricerca sanitaria e biomedica e vigilanza sugli enti.

 

Chiudi

La Partnership di Google Cloud per innovare le Regioni - Il caso Regione Veneto

De Notaris
Vincenzo De Notaris Cloud Engineer for PA & Local Government - Google Cloud Biografia

Vincenzo De Notaris è entrato nel team Google nell'agosto 2018 come Cloud Customer Engineer. Prima di lavorare per Google, ha trascorso molti anni in Francia, Svizzera e Germania, lavorando come Solution Architect ed esperto in materia di sicurezza IAM e PKI presso CERN e PwC. Vincenzo è stato anche responsabile tecnico di PwC Europe, gestendo un team internazionale di Identity SME durante la migrazione di account e risorse di collaborazione a G Suite nel 2017.

Appassionato di innovazione e programazione, contribuisce attivamente alla comunità Open Source dagli anni dell'Università. Vincenzo ha conseguito una summa cum laude M.Sc. in Ingegneria Informatica e una pubblicazione sul Journal of Physics: Conference Series (JPCS) sulla configurazione IAM della Worldwide LHC Computing Grid (WLCG

Chiudi

Dibattito con il pubblico e conclusioni

Torna alla home