Torna a Eventi FPA

Gli eventi in programma

Torna alla home

  da 10:00 a 16:00

Servizi pubblici digitali per tutti. Disposizioni del Piano triennale, posizione del Comune di Palermo e opportunità concrete [ co.03 ]

Mercoledì 30 ottobre ore 10.00 - 16.00
Cantieri Culturali alla Zisa, Palermo

 

Il Comune di Palermo, in collaborazione con il Team per la Trasformazione Digitale e FPA – Forum PA, organizza una giornata a scopo informativo-formativo sui servizi pubblici digitali. Un evento fisico a Palermo per comunicare in maniera semplice ai cittadini e a tutti i portatori di interesse, i servizi pubblici digitali del Comune di Palermo attivati e di prossima attivazione. Le città sono i principali luoghi di creazione della ricchezza, della concentrazione del lavoro, di attrazione, formazione del capitale umano, ma anche di potenziale accentuazione delle disuguaglianze e dei conflitti. Per natura e funzioni sono inoltre tra gli enti maggiormente ingaggiati nell’erogazione di servizi pubblici al cittadino. Per tutti questi motivi, i Comuni agiscono spesso come veri e propri motori della creazione di innovazione.

La giornata sarà costituita da un primo momento istituzionale, moderato e facilitato dalle cariche più alte sul tema; a seguire, il pomeriggio sarà organizzato in tavoli di lavori tematici verticali sui servizi pubblici digitali prioritari per il Comune.

L’evento è aperto a tutti i portatori di interesse, ai cittadini, ai rappresentanti mediatici, con preghiera di massima diffusione.

È possibile iscriversi compilando il form:  bit.ly/partecipazione30ottobre2019

L’iscrizione è gratuita

 

Programma dei lavori

Saluti istituzionali

Le Donne
Antonio Le Donne Segretario Generale - Comune di Palermo

La Trasformazione Digitale nel Paese, lo stato dell’arte. Intervista a tre

Dominici
Gianni Dominici Direttore Generale - FPA Biografia

Amministratore Delegato e Direttore Generale di FPA, società del gruppo Digital360 la cui attività ruota intorno all’annuale Manifestazione FORUM PA, da venticinque anni si occupa di innovazione e cambiamento con un focus specifico sul settore della pubblica amministrazione. Laureato in Sociologia, ha diretto, coordinato e gestito numerosi progetti di comunicazione integrata e strategica per le Pubbliche Amministrazioni centrali e locali. Si occupa di comunicazione pubblica ed è studioso dei processi relazionali mediati dalle nuove tecnologie, di social networking, new media ed evoluzione del web nella PA come fattore di cambiamento organizzativo. Svolge attività di relazioni istituzionali. E’ attivo nel dibattito sui temi dell’innovazione digitale, dell’informazione pubblica dell’open government e open data; ha partecipato a molteplici trasmissioni radiotelevisive come esperto del settore, il suo profilo Twitter è seguito da più di diecimila persone.

 

Chiudi

Attias
Luca Attias Commissario Straordinario per l'attuazione dell'Agenda Digitale - Presidenza del Consiglio dei Ministri Biografia

Laureato in Ingegneria Elettronica presso “La Sapienza” Università di Roma ha successivamente conseguito il master in Ingegneria dell’Impresa all’Università di Tor Vergata. Dopo la laurea ha lavorato presso la Datamat SpA dove, nell’ambito di commesse legate soprattutto a sistemi real time nel settore avionico e satellitare, ha partecipato per diversi anni a gruppi di lavoro internazionali.  Ha lavorato alla Corte dei Conti come Dirigente Generale della Direzione Generale dei sistemi informativi automatizzati fino a fine ottobre 2018.

Si è impegnato per l’introduzione e lo sviluppo a tutti i livelli di una diffusa “cultura della società dell’informazione” e da diversi anni è diventato un punto di riferimento per una buona parte della Pubblica Amministrazione per le sue modalità di analizzare e comunicare i legami esistenti tra digitale, managerialità e lotta alla corruzione. Ha ottenuto in questi anni un elevato numero di riconoscimenti importanti soprattutto per la capacità di conciliare l’information technology con la managerialità. Le sue interviste e i suoi keynotes apparsi un po’ ovunque sono diventati una specie di “caso” sia per i contenuti altamente innovativi che per il numero di accessi e di commenti.

Chiudi

Virgone
Giuseppe Virgone Amministratore Unico - PagoPA Biografia

Ha un'esperienza trentennale nel settore ICT in ambito bancario; ha fondato due startup nel mondo dei pagamenti che hanno avuto importanti riconoscimenti di mercato ed exit di successo. Nel 2016, entra nel Team per la Trasformazione Digitale (Presidenza del Consiglio dei Ministri) dove, fino al 15 settembre 2019, ha ricoperto il ruolo di Responsabile dei Pagamenti Digitali, Responsabile Strategico del progetto IO, per lo sviluppo dell’app dei servizi pubblici e dei rapporti con gli stakeholder. Attualmente è Amministratore Unico di PagoPA S.p.A.

Chiudi

Esperienze – Piattaforme e Servizi Pubblici Digitali a Palermo

App IO

De Santi
Matteo De Santi Chief Product & Design Officer, Team per la trasformazione digitale - Presidenza del Consiglio dei Ministri Biografia

Matteo De Santi (https://www.linkedin.com/in/matteodesanti/) è Chief Product & Design Officer di PagoPA.

È stato promotore della community Designers Italia e dei relativi kit e linee guida, e ha progettato l’interfaccia di molte delle piattaforme promosse dal Team Digitale.

Prima della chiamata al Team è stato brevemente responsabile della user experience e dell’interface design di Infocamere. Fra le altre esperienze è stato fondatore e product designer di Triboom, startup dedicata al crowdfunding per le società sportive e culturali. In precedenza consulente sulle tematiche del design e della user experience per diverse società private, atenei e enti pubblici. Parallelamente ha svolto attività di docenza e formazione per atenei pubblici e istituti di formazione privati in Italia.

Chiudi

PagoPA

Virgone
Giuseppe Virgone Amministratore Unico - PagoPA Biografia

Ha un'esperienza trentennale nel settore ICT in ambito bancario; ha fondato due startup nel mondo dei pagamenti che hanno avuto importanti riconoscimenti di mercato ed exit di successo. Nel 2016, entra nel Team per la Trasformazione Digitale (Presidenza del Consiglio dei Ministri) dove, fino al 15 settembre 2019, ha ricoperto il ruolo di Responsabile dei Pagamenti Digitali, Responsabile Strategico del progetto IO, per lo sviluppo dell’app dei servizi pubblici e dei rapporti con gli stakeholder. Attualmente è Amministratore Unico di PagoPA S.p.A.

Chiudi

ANPR

Calvaresi
Mirko Calvaresi Technical Project Manager, Team per la trasformazione digitale - Presidenza del Consiglio dei Ministri Biografia

Sono appassionato di WEB dal 1996, quando ho realizzato il mio primo sito web sulle comunità virtuali descritte da Howard Rheingold, ma penso che la definizione migliore delle tecnologie che amo l’abbia data Italo Calvino in “Lezioni Americane” parlando di letteratura:

LeggerezzaRapiditàEsattezzaVisibilitàMolteplicitàCoerenza

L’opportunità di unirmi a questo straordinario team è arrivata mentre lavoravo a Zurigo per una multinazionale americana, Epam, con il ruolo di Lead Developer e Solution Architect, da cui mi sono dimesso per partecipare a questo progetto.

Ho iniziato nel 2000 in una società del gruppo Enel con la progettazione di corsi e-learning , per poi approdare al web, con un focus sulle tecnologie per la ricerca, l’integrazione dei dati e le interfacce universali. Sono laureato in Media e Comunicazione all’Università La Sapienza (1995-2000) e in Ingegneria Informatica presso l’Università Tor Vergata di Roma (2009-2013).

Ho avuto la mia prima esperienza internazionale nel 2007 quando ho lavorato per Tom Tom, occupandomi del backend per il download delle mappe, e quella è stata l’occasione per firmare l’Agile Manifesto.

Ho lavorato in Svizzera, Olanda, Inghilterra, Italia e ho coordinato e diretto team di sviluppatori sia in Italia che all’estero, formato e accompagnato il percorso di sviluppatori junior, gestendo team dislocati su sedi geografiche diverse.

Le mie specialità sono lo sviluppo e le architetture di componenti open source su piattaforma Java, Linux ed i miei interessi attuali riguardano la sicurezza e la privacy dei dati nelle applicazioni distribuite.

Parlo italiano, inglese, tedesco.

Mi sono incuriosito al progetto per lo stile semplice ed essenziale della sua presentazione e ho mandato il mio curriculum sintetico in inglese. Ho ricevuto la chiamata del team dopo alcune settimane, ma quello che mi ha convinto è stato il processo di selezione a cui sono stato sottoposto (compresa la prova di codice) e la trasparenza e le qualità umane che ho riscontrato nell’incontro con Diego.

Le mie passioni sono mia moglie Barbara e i miei figli Leonardo e Vittoria, che ogni giorno mi riportano per mano sulla terra alle cose che veramente contano.

Chiudi

Servizi Digitali nel Comune

Marchese
Gabriele Marchese Responsabile open data e Responsabile Transizione al Digitale - Comune di Palermo Biografia

Laureato in Giurisprudenza.

Dirigente del Comune di Palermo.
Da circa 20 anni impegnato nella digitalizzazione dei processi degli uffici comunali di Palermo in cui viene assegnato dal Sindaco.
Responsabile Transizione al digitale (art. 17 CAD) dal 2017.
Responsabile della conservazione documentale dal 2017.
Responsabile open data comunale dal 2015.

 

Chiudi

Agenda digitale del PON METRO - Asse 1

Morreale
Salvatore Morreale Responsabile Coordinatore SISPI - Comune di Palermo Biografia

Ingegnere, funzionario SISPI, la società per azioni costituita su iniziativa del Comune di Palermo per la progettazione, la realizzazione, lo sviluppo e la conduzione tecnica del Sistema Informatico e Telematico Comunale del Comune di Palermo, in cui ricopre la carica di responsabile dell’Area di Coordinamento Generale con il compito di sovrintendere alla gestione dei servizi oggetto della convenzione per lo sviluppo e la conduzione tecnica del sistema.

Chiudi

Servizi digitali nelle scuole

Ufficio Scolastico Regionale
Intervento a cura del Ufficio Scolastico Regionale Regione Siciliana

Light Lunch

Open Fiber
Intervento a cura di Open Fiber
Vannuzzi
Paolo Vannuzzi Presidente - Noovle Biografia

Dopo aver maturato una solida esperienza nell’ambito dell’Information Technology lavorando per primarie compagnie toscane, nel 1999 fonda la sua prima azienda IT con un team dedicato ad applicazioni di messaggistica e collaborazione che diventano presto punto di riferimento del mondo IBM per Lotus Notes. Dal 2006 Global Base si affaccia sul mercato come partner di riferimento di Google per il mondo Enterprise. Nel 2013 grazie alla fusione tra Global Base e ScubeNewMedia nasce Noovle.  Qui coordina le attività commerciali e di marketing fino all’acquisizione di TIM, momento in cui, oltre al ruolo di CEO, assume anche quello di Direttore Business e Relazioni Esterne. 

Chiudi

Sessione parallela: le Academy Servizi Pubblici Digitali

App IO

De Santi
Matteo De Santi Chief Product & Design Officer, Team per la trasformazione digitale - Presidenza del Consiglio dei Ministri Biografia

Matteo De Santi (https://www.linkedin.com/in/matteodesanti/) è Chief Product & Design Officer di PagoPA.

È stato promotore della community Designers Italia e dei relativi kit e linee guida, e ha progettato l’interfaccia di molte delle piattaforme promosse dal Team Digitale.

Prima della chiamata al Team è stato brevemente responsabile della user experience e dell’interface design di Infocamere. Fra le altre esperienze è stato fondatore e product designer di Triboom, startup dedicata al crowdfunding per le società sportive e culturali. In precedenza consulente sulle tematiche del design e della user experience per diverse società private, atenei e enti pubblici. Parallelamente ha svolto attività di docenza e formazione per atenei pubblici e istituti di formazione privati in Italia.

Chiudi

SPID

Spataro
Ciro Spataro Area Direzione Generale - Comune di Palermo Biografia

Dipendente del comune di Palermo, Ufficio Innovazione, impegnato nella transizione al digitale dei processi amministrativi comunali e nella pubblicazione di open data. Civic hacker appassionato di cittadinanza digitale, mappe interattive e cultura dei servizi digitali, membro di opendatasicilia

Chiudi

Chiusura dei lavori

Torna alla home